Happyland e l’idea di bambino

L’idea di bambino è quella di un individuo che ha in se tutte le potenzialità per svilupparsi incontrando ambienti che lo stimolino in modo costruttivo tirando fuori espressività e cretività.

Happyland mette a disposizione ambienti studiati appositamente per far esprimere al bambino la propria personalità sempre sostenuto ed affiancato da un team attento ad ogni sua esigenza .

Una rilevante attenzione viene posta nelle attività proposte ai bambini, le quali sono diversificate asseconda della fascia di età d’appartenenza, anche gli ambienti seguono la medesima caratteristica.

Asilo Nido

Happyland dispone di tre sezioni divise per fascia d’età. Ogni sezione ha un’educatrice di riferimento che proporrà ai propri bambini attività adatte alle capacità della fascia d’età cui appartengono:

Durante l’anno vengono proposti ai bambini numerosi laboratori e approfondimenti come ad esempio il baby english, ginnastica gioco e musicalità.

Quote mensili:

Scuola Materna da Settembre 2017

Il progetto MATERNANDO prevede che ogni attività svolta è finalizzata a favorire lo sviluppo delle potenzialità sociali, cognitive e costruttive di ogni bambino in un’atmosfera di serena operosità, nell’accettazione e rispetto dei vissuti di tutti, sia bambini che adulti.
Lo spazio, il tempo di frequenza e gli strumenti saranno adeguati agli effettivi bisogni di crescita, di sviluppo e di formazione dei bambini stessi.
Le attività vengono svolte all’interno di un ambiente motivante e stimolante dal punto di vista estetico, affettivo ed emotivo, incentivando il gioco come risorsa privilegiata di apprendimento e come modalità primaria che il bambino utilizza per interagire con l’ambiente. Per gioco non si intende soltanto l’attività puramente ludica, che resta comunque importante nella fase di sviluppo cognitivo del bambino, ma soprattutto come mezzo per compiere esperienze dirette e sperimentare forme e strumenti nuovi. La scuola d’infanzia si propone, in questo senso, come una sorta di “laboratorio”, in cui il bambino è coinvolto in prima persona nella sperimentazione e nell’uso dei materiali, sotto la guida esperta e stimolante del personale educativo.

 

 

Quote mensili: